NATO: conferenza a Roma su come sconfiggere le minacce ibride

OTAN: dalla “guerra fredda” alla “guerra ibrida”.

-Military News from Italy-

Roma, 30 Aprile 2015 – Si è svolta ieri a Roma la prima giornata della conferenza “NATO and New Ways of Warfare: Defeating the Hybrid Threat”, presso la sede del NATO Defense College, alla presenza dei 28 stati membri.

Sulla scia delle dichiarazioni riportate in occasione del NATO Summit in Galles del 2014, quali la minaccia e guerra ibrida che vede il comportamento aggressivo della Russia verso le pianure dell’Europa orientale, il NATO Defense College ha organizzato un convegno suddiviso in due giornate e destinato alla comprensione e alla conoscenza di questa recente situazione internazionale.

Obiettivo dell’evento è chiarire le grandi dinamiche politiche e militari del sistema internazionale, ponendo le basi per affrontare efficacemente le sfide specifiche poste dalle minacce di guerra ibrida, i recenti eventi in Ucraina e l’ascesa dell’ISIS.

La capacità di saper annoverare e rispondere a questo nuovo tipo di guerra composto di elementi regolari, irregolari, e criminali che operano attraverso…

View original post 58 more words